Coronavirus, San Francisco consente accampamenti in tende ai senzatetto

Tra i servizi offerti pasti, docce, acqua pulita e raccolta dei rifiuti

San Francisco si è unita ad altre città degli Stati Uniti autorizzando l'accampamento di tende per senzatetto in risposta alla pandemia di coronavirus. La mossa del municipio della città californiana arriva dopo settimane di stallo da parte dei funzionari comunali. Circa 80 tende sono ora ordinatamente distanziate su una larga strada vicino al municipio come parte di un "villaggio sicuro dove dormire", secondo quanto annunciato dalle autorità locali. L'area tra la biblioteca centrale della città e il Museo di Arte Asiatica si è così riempita di clochard. La zona è costantemente monitorata e offre pasti, docce, acqua pulita e raccolta dei rifiuti.