Coronavirus, primo tampone negativo per Berlusconi
Coronavirus, primo tampone negativo per Berlusconi

A dare la notizia, nel giorno dell'84° compleanno del Cavaliere, l'ad del Monza Adriano Galliani

Silvio Berlusconi è risultato negativo al tampone per il coronavirus a cui si è sottoposto ieri. A dare la notizia è Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza, intervistato in occasione della partita di Coppa Italia tra i brianzoli e la Triestina (finita 3-0 per il Monza ndr). "Il presidente ha fatto il primo tampone negativo, aspettiamo il secondo nei prossimi giorni così potremo dire che sarà uscito, dopo un mese, da questo incubo", ha dichiarato Galliani.

La notizia arriva proprio nel giorno dell'84° compleanno del leader di Forza Italia trascorso assieme ai figli Marina, Barbara e Luigi, secondo quanto apprende LaPresse. La famiglia ha cenato a Villa San Martino ad Arcore. Il Cav, con al suo fianco la compagna Marta Fascina, ha infatti scartato i regali nel salone della villa e ha trascorso questo compleanno in serenità, anche se è stato dal sapore un po' amaro vista la condizione di isolamento a cui è costretto a causa della malattia e al post ricovero al San Raffaele.

Centinaia i messaggi e le telefonate ricevute dal leader azzurro tra cui quella di Vladimir Putin che "gli ha fatto i suoi calorosi auguri" e "gli ha anche augurato buona salute e una pronta guarigione". o anche con Giorgia Meloni e Matteo Salvini oltre a messaggi e telegrammi ricevuti da diversi leader europei del Ppe e ambasciatori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata