Coronavirus: picco contagi in Francia, code nei nuovi centri per tamponi

Tende allestite anche in strade e piazze per aumentare screening

(LaPresse) Le autorità sanitarie francesi hanno iniziato ad aprire nuovi centri per i tamponi del coronavirus per cercare di ridurre le code e diminuire i ritardi dopo il nuovo picco di contagi che ha superato i 13mila casi in 24 ore. In totale, questa settimana, è prevista l'apertura di 20 nuovi centri di prova nelle strade e nelle piazze della capitale francese e nei suoi sobborghi. In Francia tutti possono ottenere il test gratuitamente, indipendentemente dal fatto che abbiano sintomi o meno.