Coronavirus, oltre 10 milioni di casi nel mondo

Quasi 500mila morti in 196 Paesi, situazione drammatica in Usa e Brasile

Superati i dieci milioni di contagiati nel mondo a causa del coronavirus. È l'ultimo bilancio ufficiale sui dati accertati in 196 Paesi: quasi 5 milioni di persone sono ancora considerate malate. Preoccupa la situazione negli Stati Uniti – dove i positivi sono oltre due milioni e mezzo, con più di 125mila morti – e in America Latina, che segnala quasi due milioni e mezzo di contagi e 63mila nuovi positivi solo nelle ultime 24 ore. Record negativo in Brasile, con oltre 38mila nuovi casi e un totale di 57.070 decessi.