I bambini svizzeri potranno riabbracciare i nonni
I bambini svizzeri potranno riabbracciare i nonni

I bambini piccoli non trasmettono il nuovo coronavirus. Il permesso vale al di sotto dei 10 anni di età. 

 In Svizzera i bambini potranno tornare ad abbracciare i loro nonni. Daniel Koch, esperto di malattie infettive del ministero della Salute, ha affermato che gli scienziati hanno concluso che i bambini piccoli non trasmettono il nuovo coronavirus, di conseguenza smette di essere necessario il divieto di contatto con gli anziani. La notizia è arrivata nel briefing del governo, mentre la Svizzera comincia ad allentare le misure di locwdown, ed è stata riferita da Bbc. Il permesso vale per i bambini al di sotto dei 10 anni di età. I morti per Covid-19 nel Paese sono almeno 1.699.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata