Coronavirus in Italia: stabili i contagi, risalgono tamponi e terapie intensive

L’ultimo bollettino conferma l’andamento stabile dei contagi in Italia che rimangono sotto quota mille. Nelle ultime 24 ore sono 978 contro i 996 di ieri. Tornano a crescere i tamponi: quelli processati sono 81.050, circa 22mila in più. Sono otto i morti mentre ieri erano sei. Salgono, invece, i ricoverati in terapia intensiva che aumentano di 13 unità rispetto a ieri per un totale che è attualmente di 107 persone. La Lombardia la regione più colpita con 242 positivi su 16.200 tamponi nelle ultime 24 ore.