Coronavirus, Governo impugna ordinanza della Regione Calabria
Coronavirus, Governo impugna ordinanza della Regione Calabria

Ma la governatrice Santelli può ancora ritirarla

Il ministro degli Affari regionali, Francesco Boccia, di concerto con il Governo, ha dato indicazioni per impugnare l'ordinanza della Calabria che anticipa le riaperture di bar e ristoranti della regione. Queste non sono ancora consentite dalla normativa nazionale, che permette solo la consegna a domicilio e la consumazioni da asporto.

Gli atti sono stati trasmessi all'Avvocatura generale dello Stato, ma la governatrice della Regione, Iole Santelli, ha ancora la possibilità di ritirare l'ordinanza emessa lo scorso 29 aprile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata