Coronavirus, Conte: "Nessuno avrebbe mai pensato a misure che abbiamo preso"

Il premier in visita alla sede della Protezione civile per ringraziare medici e infermieri

"Abbiamo vissuto un'emergenza così inaspettata che ci ha costretto ad apire all'impossibile il panorama della mente e all'impensabile il raggio della nostra azione. Nessuno di noi avrebbe mai pensato di poter prendere le decisioni che abbiamo preso. Sfido chiunque premier a pensare ad istituire una zona rossa, è stata una prova impegnativa e inaspettata". Così il premier Giuseppe Conte, durante la Cerimonia di ringraziamento dei medici e infermieri della Task force della Protezione Civile. "Ora, lo sappiamo, siamo usciti dalla fase acuta, ma dobbiamo continuare a rispettare le regole" ha messo in guardia il presidente del Consiglio.