Coronavirus, Conte: "In Italia numeri migliori ma l'attenzione è alta"

Il premier da Bruxelles: "Ieri un segnale di crescita dei contagi"

(LaPresse) "In Italia la situazione comparativamente è migliore di altri paesi ma rimane comunque una pandemia in corso, c'è stato in particolare ieri un segnale di crescita dei contagi, abbiamo fatto tantissimi test ma i numeri ci spingono a tenere alta l'attenzione" Così il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Bruxelles al termine del Consiglio Ue. DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE