Coronavirus, calano i contagi: "solamente" 802, mai così bassi dal 6 marzo
Coronavirus, calano i contagi: "solamente" 802, mai così bassi dal 6 marzo

I nuovi dati della Protezione Civile: i morti sono stati 165, oltre 2mila i guariti 

Calano drasticamente i nuovi contagiati da Covid-19 in Italia, mai coì bassi dal 6 marzo: secondo gli ultimi dati, resi pubblici dalla protezione Civile, nelle ultime 24 ore sono stati 802. In totale dall'inizio dell'epidemia quasi 220mila. In ulteriore discesa il numero dei deceduti: ieri erano stati 194, mentre sono stati "solamente" 165 nelle ultime 24 ore. Il totale dei morti arriva a 30.560.  Secondo il bollettino sono stati 2.155 i nuovi guariti: ancora tanti, dunque, con un totale che supera quota 105mila, mentre gli attualmente positivi sono ad oggi 83mila ancora, con un calo di 1500 unità nelle ultime 24 ore. Si riduce lievemente la pressione sulla terapia intensiva: 7 persone in meno rispetto a 24 ore fa, durante le quali sono stati eseguiti 51mila tamponi circa. Numeri in drastico calo anche in Lombardia dove i nuovi contagi sono 282 mentre sono 62 i nuovi decessi. In Piemonte i nuovi positivi sono 116 mentre in tutte le altre Regione l'aumento è sotto le 3 cifre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata