Conte: "Escludo lockdown totale, italiani rispetteranno regole"
Conte: "Escludo lockdown totale, italiani rispetteranno regole"

Il premier: "Situazione molto diversa rispetto ai primi mesi dell'anno"

"Ho escluso pubblicamente il lockdown perché siamo in una situazione molto diversa rispetto ai primi mesi dell'anno". È quanto ha dichiarato il premier, Giuseppe Conte, intervenendo al 'Festival dell'economia' di Trento.

"Abbiamo lavorato duramente in questi mesi per rinforzare il Sistema Sanitario Nazionale. Abbiamo un sistema di monitoraggio dettagliatissimo. Incrociando i dati sappiamo se siamo in una situazione di stress del SSN. Queste cose mi inducono a dire lockdown no nel modo in cui lo abbiamo conosciuto", ha aggiunto Conte.

"Potremo intervenire in modo territorialmente circoscritto se ci sono defi focolai. Continuiamo a riprendere la vita sociale con fiducia, ma anche con responsabilità. Se gli italiani – ma non me lo immagino – dovessero smettere di adottare le semplici norme di prevenzione e rispettare le regole ci troveremmo situazione diffusiva di contagio incontrollabile", ha avvertito il premier.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata