Berlusconi, Zangrillo: "Risposta ottimale alle terapie"
Berlusconi, Zangrillo: "Risposta ottimale alle terapie"

Il bollettino medico dell'ex premier, ricoverato al San Raffaele dopo la positività al coronavirus

"A una settimana dal ricovero per la cura di polmonite bilaterale SARS-COV-2 relata, si osserva una risposta ottimale alle terapie in atto". Così il professor Alberto Zangrillo, responsabile dell’U.O. di Terapia Intensiva generale e Cardiovascolare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, a proposito della salute di Silvio Berlusconi, ricoverato per il coronavirus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata