Il leader romano del partito di estrema destra: "Lei è un pupazzo! Coi comunisti non ci parlo, brutta e sfigata"

(LaPresse) Giuliano Castellino, leader romano di Forza Nuova, insulta una giornalista di Rai 3 durante la manifestazione dei gilet arancioni a Roma, davanti alla Bocca della Verità. "Lei è un pupazzo, coi comunisti non ci parlo", dice Castellino alla cronista che lo ha ripreso ricordandogli che deve indossare mascherina. "Io il bavaglio e la museruola del potere non la metto, è simbolo di sottomissione. Pagherò la multa. Con lei non ci parlo, è pure brutta e sfigata", insiste l'esponente del partito di estrema destra.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata