Zidane apre alla Juve: Sempre nel cuore, allenarla? Non si sa mai
"Sulla sorte di Alvaro Morata non so ancora niente" sottolinea l'ex centrocampista francese

"Non si sa mai, con la Juve c'è qualcosa di particolare". Così il tecnico del Real Madrid Zinedine Zidane rispondendo in merito a un possibile futuro da allenatore bianconero. "Un giorno mi piacerebbe anche essere il ct della nazionale francese, però non è ancora il momento", ha aggiunto durante la conferenza stampa di presentazione del centro sportivo Z5 a Borgaro, nel torinese. Non ha nascosto l'emozione Zizou:  "Sono emozionato nel tornare qua, la Juve è sempre nel mio cuore. Per me l'Italia è Torino", ha proseguito l'ex fuoriclasse francese. "Ho fatto 5 anni alla Juve e la ringrazio perché mi ha fatto diventare un grande calciatore e una grande persona".

CAPITOLO MORATA. E' cresciuto molto in Italia, ha giocato bene, ma non so cosa succederà" ha sottolineato a proposito del futuro di Alvaro Morata. "Ha fatto benissimo alla Juve, ma non so cosa accadrà", ha aggiunto il francese in occasione della presentazione del centro sportivo Z5 a Borgaro, nel torinese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata