West Ham-Chelsea, inchiesta sugli scontri: 7 tifosi arrestati
Tensioni ieri a Londra con lanci di bottiglie e monete e sedili strappati

La Football Association inglese ha annunciato l'apertura di un'inchiesta sulle violenze che hanno segnato la sfida di Coppa di Lega vinta dal West Ham United sul Chelsea, ieri sera a Londra. Scene che hanno richiamato quelle legate agli hooligans negli anni Novanta, con lanci di bottiglie e monete, sedili strappati, gli steward costretti ad intervenire per evitare il contatto tra le tifoserie. Si sono verificate violenze anche fuori dallo stadio, il fulcro delle Olimpiadi del 2012, dove la polizia antisommossa è intervenuta nel momento in cui i tifosi avversari si sono scontrati tornando verso la metropolitana di Londra. La Fa ha confermato a Reuters di aver avviato un'indagine e che valuterà le prove dopo aver parlato con entrambi i club. La polizia ha riferito di aver effettuato sette arresti.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata