Wanda Nara rivela: La Juventus voleva Icardi
La moglie manager racconta a Sportweek i retroscena di mercato

La Juve ha cercato di ingaggiare Mauro Icardi “fino a due minuti dalla mezzanotte del giorno in cui poi ha concluso con Higuain”. Lo rivela la moglie e manager del capitano nerazzurro Wanda Nara in un'intervista esclusiva a SportWeek, smentendo di aver mai detto che il marito volesse andare via da Milano. Anzi, spiega l'argentina, Icardi, che oggi rinnoverà fino al 2021, “sogna di essere una bandiera per l’Inter come Totti lo è per la Roma. Ed è ovvio che avrei preferito rimanere a Milano anch’io: sono incinta, i figli più grandi sono ben inseriti a scuola”. Dopo i primi tre maschi avuti da Maxi Lopez, Wanda Nara ha avuto una figlia con Icardi e ora è in arrivo la seconda. “E' è meglio come uomo che come attaccante. Mi aiuta moltissimo”, racconta l'ex modella, “porta a spasso il cane e prepara la colazione per i ragazzi”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata