Videotecnologia in campo: ok Ifab a sperimentazione 2 anni
Il plauso del neopresidente Fifa Infantino: Decisione storica per il calcio

Il Consiglio Internazionale dell'International Board (Ifab) ha dato via libera oggi alla sperimentazione per l'utilizzo della videotecnologia in campo per aiutare l'arbitro e assistenti. Il periodo di test durerà due anni e inizierà entro la stagione 2017-2018; la tecnologia sarà utilizzabile per quattro casi: gol o non gol, palloni dentro o fuori dal campo, rigori e scambio di giocatori in campo. L'Ifab è composto da quattro membri della Fifa e da un membro di ciascuna delle quattro federazioni britanniche.

"Abbiamo preso una decisione davvero storica per il calcio. Ifab e Fifa stanno continuando a discutere del tema e il dibattito non si fermerà oggi". Così il neopresidente Fifa Gianni Infantino, commentando il primo ok dell'Ifab. "Abbiamo dimostrato che stiamo ascoltando il calcio e stiamo applicando il buon senso. Dobbiamo essere prudenti, ma stiamo facendo passi concreti per mostrare che è iniziata una nuova era", ha aggiunto.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata