Verso Italia-Albania, la carica di Ventura-Oriali: Palermo 12° uomo in campo
La partita delle qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018 si terrà il 24 marzo

Concluso con piena soddisfazione il raduno a Coverciano della Nazionale A emergenti, lo staff tecnico azzurro si proietta con grande determinazione verso la partita delle qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018 che il 24 marzo, a Palermo, vedrà l'Italia affrontare l'Albania allo stadio 'Renzo Barbera' (ore 20.45). "Albania e Israele sono due partite fondamentali, e allora in queste gare abbiamo bisogno del nostro pubblico: ogni volta che siamo andati a Palermo, l'Italia non ha mai deluso - ha sottolineato il ct Gian Piero Ventura nel corso della conferenza stampa conclusiva a Coverciano. Una scelta non casuale dunque la sede del 'Renzo Barbera', vera e propria 'fortezza' dove gli Azzurri hanno ottenuto ben 11 vittorie su 13 gare disputate, con le ultime tre determinanti ai fini di una qualificazione a fasi finali di Mondiali o Europei. "Ci aspettiamo quel calore che il pubblico ha sempre espresso quando siamo stati a Palermo - ha aggiunto il Team manager Gabriele Oriali - il classico dodicesimo uomo in campo che ci dà stimoli e ci spinge in una partita così importante e delicata".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata