Verona matematicamente retrocesso in Serie B
Il successo contro il Milan non basta per salvare gli uomini di Delneri

Il Verona è matematicamente in Serie B. Nonostante il successo per 2-1 sul Milan, la squadra di Delneri retrocede per effetto del successo del Carpi sull'Empoli (1-0). I veneti sono ultimi con 25 punti, a -10 dal terz'ultimo posto, ormai irraggiungibile a tre gare dalla fine. Il Verona ritorna tra i cadetti dopo due stagioni nella massima serie.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata