Var, Rizzoli: "Obiettivo è eliminare gli errori chiari. Benatia-Higuain? Interpretazione personale"

Nicola Rizzoli, a margine dell'incontro tra arbitri e allenatori sull'utilizzo della VAR nella sede della Lega Serie A, spiega quale sia il target di utilizzo della tecnologia a supporto dei direttori di gara: "Bisogna ricordarsi sempre che il VAR ha come obiettivo l'eliminazione degli errori chiari, non si può chiedere la perfezione perché vorrebbe dire ri-arbitrare la partita al monitor". Il designatore arbitrale torna anche sul caso Benatia-Higuain durante l'ultimo Milan-Juventus: "Poteva starci anche il rosso, ma il giallo non è una decisione sbagliata. È una situazione in cui l'interpretazione arbitrale ha l'ultima parola".