Vandali deturpano la statua di Messi a Buenos Aires
Lungo il Paseo de la Gloria si trovano le statue di altri sportivi argentini come l'ex tennista Gabriela Sabatini e il cestista Manu Ginobili

La statua eretta in onore di Lionel Messi a Buenos Aires, sul Paseo de la Gloria, è stata deturpata da un gruppo di vandali al momento ignoti. La scultura, inaugurata la scorsa estate per convincere la stella del Barcellona a riconsiderare la decisione di lasciare la nazionale argentina, è stata tranciata all'altezza del busto, compresa la testa, scomparsa. Lungo il Paseo de la Gloria si trovano le statue di altri sportivi argentini come l'ex tennista Gabriela Sabatini e il cestista Manu Ginobili.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata