Doppio Pjanic da rigore, Juve stellare anche senza CR7: col Valencia è 0-2

Basta la doppietta del centrocampista bosniaco che decide la sfida nonostante l'espulsione di Ronaldo e un rigore per gli spagnoli nel finale. Bianconeri primi con il Manchester nel gruppo F

VALENCIA-JUVENTUS 0-2 

43' e 51' rig. Pjanic (J)

Valencia (4-4-2): Neto; Rúben Vezo (57' Cheryshev), Murillo, Gabriel Paulista, Gayà; Soler, Parejo, Wass, Guedes (70' Mina); Rodrigo, Batshuayi (70' Gameiro). All: Marcelino Garcia Toral

Juventus (4-3-3): Szczesny, Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (23' Can), Pjanic (66' Douglas Costa, 88' Rugani), Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Cristiano Ronaldo. All: Allegri
Ammonito: 43' Parejo (V), 49' Murillo (V), 53' Vezo (V), 59' Alex Sandro (J), 81' Szczesny (J), 95' Rugani (J) 
Espulso: 29' Cristiano Ronaldo (J)

Arbitro: Brych (Germania)

È una Juve formato Champions! Valencia tramortito 2-0 nonostante l'espulsione di Cristiano Ronaldo al 29'. A decidere la sfida la doppietta di Pjanic tra 43' e 51'. I bianconeri non hanno mai mollato e hanno conquistato la vittoria con la grinta, il gioco di squadra e anche la forza dei singoli. Per il Valencia anche un calcio di rigore nel finale, ma Szczesny dice no. Juve prima nel gruppo F insieme al Manchester United, vincitore sul campo dello Young Boys per 3-0. Inglesi al momento primi per la differenza reti. 

VEDI ANCHE, CR7 espulso | Il fotoracconto

IL FILM DELLA PARTITA

98' FINISCE QUI! GRANDISSIMA JUVE STASERA A VALENCIA. Tutto da rigore con Pjanic. Pratica Valencia archiviata.

97' SZCZESNY!!! Para il rigore di Parejo buttandosi alla sua destra. Ora è davvero finita!

96' RIGORE PER IL VALENCIA! Fallo di Rugani (ammonito) e dal dischetto va Parejo.

90' Sei minuti di recupero

87' A terra Gabriel dopo un contatto con Douglas Costa. Arriva il momento di Rugani per Douglas Costa 

84' Serie di rimpalli in mezzo all'area, Chiellini copre bene. Da angolo ci prova Gameiro, ma palla alle stelle.

81' Abbraccio al limite di Bonucci a Gabriel Paulista, si prosegue. Ammonito Szczesny per perdita di tempo.

78' Solero ci prova da fuori, facile la presa per il portiere della Juve.

74' Chiellini tocca Moreno in area, si prosegue. 

70' Entra l'ex Atletico Gameiro per Batshuayi. 

69' Il Valencia chiede rigore con Soler, ma Brych non fischia.

66' Entra Douglas Costa al posto di Pjanic. Il brasiliano dovrà vendicare il brutto gesto di domenica ai danni di Di Francesco.

59' Ammonito Alex Sandro. Se ne sono andati i primi 14 minuti della ripresa.

57' Sul campo dello Young Boys il Manchester è momentaneamente in vantaggio per 2-0: al momento i bianconeri e i Red Devils sono primi nel girone F.

53' Ora il Valencia sembra tramortito dal 2-0: ammonito Vezo. Ma non è ancora finita!

50' PJANICCCC! ANCORA LUI, STESSO ANGOLO E STESSO LATO, CAMBIA SOLO LA PORTA! Neto intuisce ancora ma non riesce a toccare. È 2-0 per i bianconeri. 

49' ANCORA CALCIO DI RIGORE PER LA JUVE! Fallo di Murillo su Bonucci, Brych indica il dischetto! 

48' Gayà crossa per Rodrigo in mezzo all'area ma il colpo di testa viene bloccato da Szczesny

46' SI INIZIA!

Primo tempo

Primo tempo spettacolare al Mestalla tra Valencia e Juventus. Per quasi tutti e 45 minuti è dominio Juve ma la palla non vuole mai entrare. Nei primi 20 minuti tre occasioni per i bianconeri con Mandzukic, Khedira (uscito per infortunio al posto di Emre Can), Bernardeschi e Matuidi. Il colpo di scena al 29': Cristiano Ronaldo risponde alle provocazioni lanciate dall'ex Inter Murillo e viene mandato sotto la doccia dall'arbitro Brych. Per lui è il primo cartellino rosso in 154 presenza in Champions. Quando lo 0-0 sembra essere il risultato finale del primo tempo, doppio contatto nell'area valenziana: Murillo-Bernardeschi e Parejo-Cancelo. Il capitano dei padroni di casa è troppo falloso e viene ammonito. Pjanic si presenta sul dischetto e calcia alla sinistra di Neto, che intuisce ma non può nulla. All'intervallo è vantaggio (meritato) Juve. 

48' Finisce qui il primo tempo! Tanto nervosismo e CR7 espulso, ma la Juve è in vantaggio.

45' Tre minuti di recupero

43' PJANICCCCCC! IL VANTAGGIO DELLA JUVE DA CALCIO DI RIGORE! Neto intuisce ma non riesce nella parata alla sua sinistra: 1-0 Juve!

42' RIGORE PER LA JUVENTUS! Doppio fallo in mezzo all'area Parejo-Cancelo e Murillo-Bernardeschi. Il capitano del Valencia viene ammonito e Pjanic va sul dischetto.

Foto LaPresse - Fabio Ferrari 19 Settembre 2018 Valencia, Spagna Sport Calcio Valencia vs Juventus Fc - Uefa Champions League 2018 2019 - Stadio "Mestalla" di Valencia - Fase a gironi - Gruppo H. Nella foto:Cristiano Ronaldo (Juventus F.C.); viene espulso Photo LaPresse - Fabio Ferrari September 19, 2018 Valencia, Spain sport soccer Valencia vs Juventus Fc - Uefa Champions League 2018 2019 - Estadio de Mestalla of Valencia - Group H. In the pic:Cristiano Ronaldo (Juventus F.C.); red card

37' Ci prova il Valencia con Gabriel Paulista e Soler. Poi errore di Alex Sandro e parata di Szczesny. Libera Chiellini. 

33' Ora la partita si fa nervosa, scintille a centrocampo tra Emre Can e Guedes!

29' INCREDIBILE AL MESTALLA! Rosso a Cristiano Ronaldo dopo alcune scintille con l'ex Inter Murillo. Juve in 10 proprio nel suo momento migliore. Rosso ingiusto per il portoghese, dopo la segnalazione dell'arbitro di porta a Brych.

25' Solo una squadra in campo finora: è la Juventus di Allegri. Valencia nervoso e impacciato nel gioco, dopo un inizio buono. 

22' Esce Khedira per infortunio alla coscia sinistra, entra Emre Can.

20' ANCORA JUVE! Mandzukic-Bernardeschi-Matuidi, triplice tiro davanti alla porta di Neto, murano i difensori del Valencia.

16'ALTRO GOL DIVORATO DALLA JUVE! Bernadeschi da dentro l'area la tocca a Khedira che tutto solo davanti a Neto calcia alto sopra la traversa. 

14' È uscita la Juve che in questi minuti sta controllando il gioco. 

11' OCCASIONE JUVE! Mandzukic si divora il gol. Cross al centro di Cancelo per Ronaldo, che fa la sponda per l'attaccante croato, ma di torsione manda alto la palla sopra la traversa.

6' Juve bloccata in questo avvio, ancora fatica a trovare spazi.

2' Guedes spaventa la Juve! Il tiro da fuori su assist di Batshuayi è respinto da Chiellini con un ottimo intervento. 

1' È INIZIATA LA SFIDA!

Con un CR7 in più la Juventus è obbligata a lottare per vincere la Champions. Il fenomento portoghese finora ne ha già alzate cinque: quattro con il Real Madrid (tre di fila nelle ultime tre stagioni) e una con il Manchester United. Fondamentale diventa allora partire con il piede giusto questa sera al Mestalla, casa del Valencia, al debutto nel girone H. Out solo gli infortunati De Sciglio e Barzagli, oltre a Spinazzola. Rientrano nell'undici in campo capitan Chiellini in difesa e di Pjanic in regia al posto di Benatia e Emre Can, titolari contro il Sassuolo. Più difensivo il Valencia del Marcelino, che non ha a disposizione l'ex Benfica Garay e i vecchi nerazzurri Murillo e Kondogbia. Probabile un 4-4-2 con le due punte Rodrigo e Batshuayi.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata