United propone rinnovo a Ibra, 'Sun' rivela: Lo svedese ha rifiutato
Il contratto dell'attaccante scade a fine giugno ma il club inglese vorrebbe tenerlo per un altro anno

Zlatan Ibrahimovic non vuole rinnovare con il Manchester United. L'attaccante svedese, costretto ai box per almeno sei mesi a causa del grave infortunio al ginocchio occorsogli nel match di Europa League contro l'Anderlecht, avrebbe rifiutato la ricca proposta dei Red Devils. Lo riferisce il 'Sun'. Il contratto di Ibrahimovic scade a fine giugno ma il club inglese, soddisfatto della stagione del giocatore, ha l'intenzione di esercitare l'opzione di rinnovo automatico per un altro anno. La proposta di allungare il rapporto, che in termini economici vale qualcosa come 13 milioni di sterline (15 milioni di euro) ed è stata presentata dal tecnico José Mourinho, risale a prima del brutto infortunio. Ibrahimovic però avrebbe rifiutato perché non ritiene giusto essere pagato mentre non gioca. Un 'no' che pertanto sembra concretizzare la fine della sua esperienza a Manchester. La certezza, per adesso, è che l'attaccante non ritiene la sua carriera finita e lo ha ribadito su Instagram qualche giorno fa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata