Ultime ore di calciomercato, alle 21 si chiudono le trattative. La Lazio vuole Giroud
Ultime ore di calciomercato, alle 21 si chiudono le trattative. La Lazio vuole Giroud

Attivissimo il Milan: i rossoneri si assicurano Saelemaekers e Robinson

Ultime ore di mercato - si chiude stasera alle 21 - e fervono le trattative per piazzare i 'botti finali' di una sessione di gennaio quanto mai movimentata. Protagonisti gli attaccanti, con la Lazio che è vicina a soffiare Olivier Giroud all'Inter che vira le sue attenzioni su Islam Slimani del Monaco. Il ds biancoceleste Igli Tare ha infatti trovato un accordo con l'esperto centravanti francese in uscita dal Chelsea. Resta da strappare l'ok dei Blues, a loro volta alla ricerca di una punta visto l'infortunio di Tammy Abraham. La Lazio ha anche ceduto Valon Berisha al Fortuna Dusserldorf.

Sfumato Giroud, su cui resta sempre l'interesse del Tottenham, l'Inter è costretta a valutare altre piste per trovare un vice di Romelu Lukaku. Ieri si è prima parlato di un possibile ritorno di Goran Pandev, poi è spuntato il nome di Slimani. Il 31enne algerino del Leicester, attualmente al Monaco, potrebbe arrivare con la formula del prestito. In uscita dal club nerazzurro Federico Dimarco, ceduto in prestito al Verona mentre Matias Vecino alla fine rimarrà a Milano.

Il Milan, ceduto Krzysztof Piatek all' Hertha Berlino, si assicura Alexis Saelemaekers, esterno belga del '99 in arrivo dell’Anderlecht per una cifra vicina agli 8 milioni. Il club rossonero ha dato in prestito Ricardo Rodriguez al PSV, al suo posto arriverà in prestito con diritto di riscatto Antonee Robinson, terzino sinistro americano del Wigan  visto che è fallito il tentativo di strappare Matias Vina al Nacional Montevideo. Sempre a proposito di attaccanti, è ufficiale l'arrivo di Carles Perez dal Barcellona alla Roma. I giallorossi hanno comunicato anche l'acquisto del centrocampista Gonzalo Villar dall'Elche e soprattutto la cessione in prestito di Alessandro Florenzi al Valencia.

Ore decisive anche in casa Juve per la cessione di Emre Can al Borussia Dortmund. "Ci stiamo pensando ma ancora non abbiamo preso alcuna decisione finale", ha detto il direttore sportivo del Borussia Dortmund Michael Zorc. Il club bianconero attende con ansia l'offerta da 30 milioni di euro per il centrocampista tedesco, i gialloneri potrebbero aver trovato i fondi necessari grazie alla cessione di Paco Alcacer al Villareal. In uscita dalla Juventus anche Marko Pjaca, diretto all'Anderlecht. Molto attiva la Fiorentina, che ha chiuso per Duncan del Sassuolo ed è a un passo da Igor dalla Spal, Criscito e Kouame del Genoa (l'attaccante arriverà solo l'anno prossimo). Il sogno del presidente Rocco Commisso, però, si chiama Lucas Paquetà: il brasiliano ormai ai margini nel Milan potrebbe rilanciarsi alla corte di Iachini. Si discute sulla formula: i rossoneri vogliono dare Paquetà in prestito semplice, i viola vogliono il diritto.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata