Uefa, il nuovo presidente è lo sloveno Aleksander Čeferin
E' lui il sostituto di Michel Platini alla guida del calcio europeo: sconfitto van Praag

Lo sloveno Aleksander Čeferin è il nuovo presidente dell'Uefa. Lo ha stabilito il Congresso riunitosi in via straordinaria ad Atene. Il presidente della federcalcio slovena ha ottenuto 42 voti battendo la concorrenza dell'altro candidato, l'olandese Michael van Praag, che si è fermato a 13.

Ceferin, che ha annunciato a giugno l'intenzione di correre per la presidenza Uefa, prende il posto di Michel Platini, dopo le dimissioni di quest'ultimo a maggio in virtù dello squalifica per 4 anni imposta dal Comitato Etico della Fifa. "Non sono uno showman, non ho problemi di ego e non sono un uomo di promesse non realizzabili", aveva dichiarato lo sloveno - sostenuto anche dall'Italia - ai delegati prima della votazione.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata