Trapani espugna Pescara 2-1
Nelle zone nobili della classifica, fa rumore la caduta del Pescara. Gli abruzzesi di Oddo si arrendono all'Adriatico contro il Trapani di Cosmi (1-2). In un finale da batticuore, i siciliani centrano il colpaccio in extremis grazie alla rete di Eramo al 93', dopo che i padroni di casa raggiungono il pareggio con Fornasier all'89'. Il Trapani si era portato in vantaggio al 14' con Citro. Per fortuna del Pescara, il Cesena manca l'aggancio al terzo posto. I romagnoli non vanno oltre l'1-1 in casa dello Spezia