Trapani-Livorno 1-0, decide Fazio
Curioso incidente per l'arbitro Illuzzi: uscito per una noia al polpaccio

Importante vittoria casalinga per il Trapani, che supera 1-0 il Livorno in un match valido per la 32/a giornata di Serie B. Decide un gol di Fazio al 76': per i siciliani è il sesto risultato consecutivo; ora sono decimi con 47 punti, mentre i toscani rimangono in zona playout, con 33 punti. Nelle formazioni iniziali il Trapani si schiera con il 3-5-2 con Petkovic e Citro in avanti, mentre nei toscani Vajush è affiancato da Valoti e Fedato. Al 4' prima occasione per gli uomini di Cosmi, con Scozzarella che sfiora il palo. All'11' Nizzetto impegna Pinsoglio con un tiro-cross; il portiere si ripete al 20' su un tiro da fuori. Al 32' l'arbitro Illuzzi lascia il campo per un problema al polpaccio: al suo posto entra il quarto uomo Paolini. Al 39' Raffaello scarica per il sinistro di Nizzetto dal limite, ma la conclusione viene ribattuta dal muro livornese.

Dopo un primo tempo a senso unico del Trapani, la ripresa inizia con un'occasione per il Livorno, con Nicolas che blocca Fedato di testa. Panucci lancia in campo Jelenic e Baez e la partita sembra avviarsi sullo 0-0. Al 76' arriva però il gol di Fazio, che dal limite fredda Pinsoglio dopo la sponda di Montalto. A sei dal termine Nicolas blocca su Emerson. Nel finale i siciliani soffrono, ma ottengono tre punti importanti: i labronici non meritavano il pari e confermano il periodo negativo (non vincono da 7 giornate).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata