Totti incontra tifoso in lacrime dopo doppietta al Toro
Il 22enne giallorosso era scoppiato a piangere rivendendo il suo idolo in splendida forma

Le immagini delle sue lacrime dopo il secondo gol segnato da Francesco Totti mercoledì sera hanno fatto il giro del web e delle televisioni di tutto il mondo. "È stato un pianto liberatorio, non riuscivo a smettere", ha dichiarato Alessio, il tifoso giallorosso 22enne inquadrato sugli spalti subito dopo la rete del 3-2 contro il Torino. "Quando si parla della Roma non riesco a controllare le emozioni", ha aggiunto al sito del club giallorosso. E all'indomani della sfida, Alessio ha potuto vivere un'altra indimenticabile emozione, incontrando direttamente a Trigoria il Capitano. "Non sapevo cosa dire, io sono timido e lui più di me. La cosa bella è stata poter parlare con lui come faccio con i miei amici, con una leggenda, una persona che per me conta tanto. Amando la Roma, non posso che amare anche Totti: ha esordito prima che io nascessi, per cui sono cresciuto con lui". Alessio ha potuto parlare anche con il tecnico Luciano Spalletti, che lo ha definito come la faccia dell'emozione che tutti i romanisti hanno provato al momento del calcio di rigore trasformato da Totti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata