Totti: "Il discorso di addio? Volevo che fosse semplice e che raccontasse il mio amore per la Roma"

L’ex capitano della Roma, Francesco Totti, è tornato a parlare del giorno del suo saluto ai tifosi all'Olimpico: "Sapevo sarebbe stato un giorno diverso dai 25 anni da calciatore che ho avuto, ero consapevole che fosse la fine di una carriera che ho voluto terminare a Roma con un'unica maglia", ha detto la bandiera romanista ospite di Che tempo che fa. "Con Ilary abbiamo iniziato a parlare del discorso un mese prima, volevo fare una cosa diversa dagli altri, seppur semplice. Le ho chiesto di aiutarmi, abbiamo buttato giù un po’ di cose che potessero spiegare il mio amore in questi 25 anni per la maglia. Mentre mi preparavo da solo a casa e rileggevo il discorso continuavo a piangere, mi bloccavo solo quando vedevo Cristian e Chanel, cercavo di non farmi vedere da loro", ha spiegato Totti, che sulla moglie, Ilary Blasi, ha poi aggiunto: "La cosa bella di lei è che è rimasta sempre uguale". www.raiplay.it