Torino, Mazzarri: "Vittoria sofferta, ma importantissima"

Il 3-0 finale farebbe pensare a una partita dominata dal Torino, ma contro il Chievo nell’anticipo delle 12:30 della 26esima giornata di serie A, non è stato così e il primo ad ammetterlo è l’allenatore granata, Walter Mazzarri: “Il 3-0 è immeritato per quanto ha fatto vedere il Chievo in campo, ci hanno fatto soffrire. Noi eravamo obbligati a vincere, alcuni dei nostri giocatori non erano al meglio e il primo caldo così improvviso ci ha un po’ limitati”. Una vittoria che comunque mette il Torino in una posizione di classifica veramente interessante, a 41 punti, gli stessi della Lazio – che però ha una partita in meno. Mazzarri si gode l’ottimo momento dei suoi, anche di chi è subentrato: “Oggi a calcio si gioca in 14 quindi chi entra deve essere pronto a fare meglio di chi va a sostituire e sono contento che i ragazzi abbiano capito questo approccio”.