Svolta su Pogba, Raiola fa retromarcia: Può anche partire
"Io non escludo nulla, né una cessione né una permanenza" ha detto l'agente a Sky

Mino Raiola, l'agente di Paul Pogba, ha subito innestato la retromarcia. L'agente del francese, che aveva confessato al 'The Times' quanto il suo illustre assistito fosse legato alla Juventus, ha corretto il tiro. Intervistato da Sky, Raiola ha lasciato aperta la porta a una cessione: "La Juventus vuole tenere Pogba, anzi vuole che rimanga così tanto tempo che può esserci la possibilità di un prolungamento del contratto. Ma il mercato è lungo, si chiude a settembre, se ci sarà un progetto interessante che porterà Paul a voler andare via, ci siederemo intorno a un tavolo e ne discuteremo con i dirigenti. Io non escludo nulla, né una cessione né una permanenza", ha concluso Raiola.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata