Supercoppa europea, di nuovo Real. Battuto (2-1) il Manchester United
A Spalato le "merengues" di Zidane superano gli uomini di Mourinho che si svegliano troppo tardi

Va al Real Madrid la supercoppa europa. A Spalato, le "merengues" (vincitrici della Champions League nella finale di Cardiff contro la Juve) superano (2-1) il Manchesters United che aveva vinto la European League (2-0 all'Ajax) . La squadra di Zidane si aggiudica così il trofeo per il secondo anno consecutivo.

I Blancos passano in vantaggio al 24' del primo tempo con un gran destro al volo di Casemiro su lancio di Carvajal. Nella ripresa, il raddoppio siglato da Isco dopo un uno-due con Bale (52'). Dieci minuti dopo i Red Devils di José Mourinho accorciano le distanze con il nuovo acquisto Lukaku, che insacca di tap-in dopo una respinta di Navas. Nelle file dei madrileni, solo una decina di minuti per Cristiano Ronaldo: il portoghese, ancora alla ricerca della miglior condizione, è entrato all'83' per sostituire Benzema. E' il sesto titolo di Zidane da quando allena il Real.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata