Super Griezmann piega l'OM: Europa League all'Atletico Madrid
Per i colchoneros è il terzo trionfo, tutti sotto la guida di Diego Pablo Simeone

La doppietta di uno straordinario Antoine Griezmann e un gol di Gabi regalano all'Atletico Madrid l'Europa League 2018, nella finale di Lione battuto 3-0 l'Olympique Marsiglia dell'ex tecnico della Roma Rudi Garcia. Per i colchoneros è il terzo trionfo, tutti sotto la guida di Diego Pablo Simeone, dopo quelli nel 2010 in finale contro il Fulham ad Amburgo e nel 2012 contro l'Athletic Bilbao a Bucarest. Protagonista assoluto della serata il 27enne attaccante francese, che davanti ad amici e parenti, ha letteralmente illuminato la notte di Lione. Due gol uno più bello dell'altro e fanno 112 gol con la maglia dell'Atletico a coronamento di una stagione super, con il Mondiale in Russia come vetrina per la consacrazione definitiva. Legato al club biancorosso da una clausola da 100 milioni di euro, sarà durissima trattanerlo con il Barcellona pronto a versare per intero l'importo pur di portarlo al Camp Nou.

Al Groupama Stadium di Decines-Charpieu una squadra francese tornava in una finale europea per la prima volta dal 2004, quando il Monaco perse contro il Porto in Champions League. Nel Marsiglia, Rudi Garcia schiera tutto il talento a sua disposizione, con Luiz Gustavo difensore centrale, Thauvin, Payet e l'ex milanista Ocampos in appoggio al centravanti Germain. Nel solito 4-4-2 dell'Atletico Madrid, guidato in panchina da Burgos al posto dello squalificato Simeone, confermatissima la coppia d'attacco Diego Costa-Griezmann.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata