Suning esce allo scoperto: Interessati a cooperazione con Inter
Una delegazione del gruppo cinese ha assistito alla vittoria della squadra di Mancini sull'Udinese

Il gruppo Suning Commerce, colosso cinese di elettrodomestici, esce allo scoperto dopo aver discusso nei giorni scorsi con il presidente dell'Inter Erick Thohir per un ingresso nel capitale sociale del club, con una delegazione che ha assistito alla vittoria della squadra di Mancini sull'Udinese. "Suning Investment Holding Group e Suning Sports sono interessate ad una cooperazione strategica con l'Internazionale Milano Football Club - si legge in un comunicato dell'azienda, riportato dal sito fcinternews.it - Le due parti stanno esplorando approfonditamente le possibilità di un'ampia partnership per quel che riguarda tutto l'ambito calcistico e lo sviluppo del calcio in Cina e non escludono la possibilità di investimenti reciproci. Dopo che saranno finalizzati i contenuti della cooperazione, questa sarà ufficializzata in Cina. Riteniamo che la cooperazione internazionale darà una spinta alla promozione della squadra del Suning a Milano, dell'Internazionale Milano e del calcio in Cina, che per noi è di grande importanza".

Il colosso cinese ha aggiunto che "la visita a Milano è stata di ottimo livello, speriamo che questo scambio con l'Inter - conclude la nota - attraverso l'osservazione e l'apprendimento, possa migliorare la capacità operativa del gruppo Suning nel mondo del calcio al fine di promuovere lo sviluppo del calcio cinese".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata