Stephanie Frappart arbitrerà la Supercoppa europea: è la prima donna a dirigere una finale Uefa
Stephanie Frappart arbitrerà la Supercoppa europea: è la prima donna a dirigere una finale Uefa

Decisione storica del massimo organismo del calcio europeo. La gara tra Liverpool e Chlesea è in programma il 14 agosto a Istanbul. Ha già arbitrato la finale del Mondiale donne Usa-Olanda il mese scorso

Svolta da parte dell'Uefa. Stephanie Frappart dirigerà la finale di Supercoppa Europea tra Liverpool e Chelsea, in programma il 14 agosto a Istanbul. Per la prima volta sarà quindi una donna ad arbitrare una finale Uefa maschile.

L'arbitro francese ha già diretto la finale del Mondiale di calcio femminile tra Stati Uniti e Olanda del mese scorso. Ha anche arbitrato la semifinale dell'Europeo del 2017 e la finale dell'Europeo Under 19 del 2012. Frappart infrange per la seconda volta un tabù: ad aprile infatti era diventata la prima arbitro a dirigere una gara di Ligue1, tra Amiens e Strasburgo. La donna è stata promossa stabilmente tra gli arbitri della massima serie francese in vista della prossima stagione. Come nella finale Mondiale, Frappart sarà assistita dalla connazionale Manuela Nicolosi e dall'irlandese Michelle O'Neal. Il turco Cuneyt Cakir sarà il quarto uomo. "In molte occasioni ho detto che il calcio femminile non ha limiti e sono lieto che Stephanie Frappart sia stata nominata arbitro della finale di Supercoppa Europea - ha dichiarato il presidente dell'Uefa Aleksander Ceferin - Come organizzazione diamo la massima importanza allo sviluppo del movimento femminile in tutti i settori. Spero che l'abilità e la devozione che Stephanie ha mostrato in tutta la sua carriera per arrivare a questo livello sia di ispirazione a milioni di ragazze e donne in Europa e mostri che non ci dovrebbero essere barriere per raggiungere il proprio sogno".

 L'arbitro 35enne non è la prima donna a dirigere una gara maschile dell'Uefa. Nicole Petignat infatti ha diretto tre partite di qualificazione alla Coppa Uefa tra il 2004 e il 2009. Frappart nella finale di Supercoppa Europea sarà coadiuvata dal Var. Dietro al monitor ci sarà il francese Clement Turpin, assistito dal connazionale François Letexier, dal tedesco Mark Borsch e dall'italiano Massimiliano Irrati. "Stephanie ha dimostrato per diversi anni di essere una dei migliori arbitri, non solo in Europa ma in tutto il mondo - ha sottolineato il responsabile Uefa degli arbitri Roberto Rosetti - Ha le capacità per arbitrare sul palcoscenico più grande, come ha dimostrato nella finale di Coppa del Mondo di quest'anno. Spero che questa partita a Istanbul le fornisca ancora più esperienza nel momento in cui entra nel pieno della sua carriera arbitrale".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata