Sky, Dazn, Mediaset, Rai. Guida al caos del calcio in tv
Nuova distribuzione dello sport in tv. Non basterà più un solo abbonamento. Come districarsi

Con i primi due anticipi di sabato (Chievo-Juventus e Lazio-Napoli) prende il via ufficialmente il campionato di calcio di Serie A. Tante le novità per gli appassionati che intendono seguire le partire dei loro beniamini in TV. Con il nuovo sistema di assegnazione dei diritti, da quest'anno non sarà più possibile seguire l'intero campionato con un solo abbonamento alla pay tv. Le partite della Serie A saranno visibili, infatti, su SKY e sulla neonata piattaforma DAZN. Altra novità la Champions League che passa da Mediaset a SKY, con una partita visibile in chiaro il mercoledì sulla RAI. Vediamo nel dettaglio come vedere il calcio in tv nella stagione che sta per iniziare.

SERIE A  - SKY Sport trasmetterà in esclusiva 266 delle 380 partite, sette gare su 10 per ogni giornata. L'emittente si è assicurata inoltre 16 big match su 20 nel corso della stagione. SKY trasmetterà l'anticipo del sabato alle 18, due partite la domenica alle 15, una la domenica alle 18, il posticipo della domenica alle 20.30 e quello del lunedì sempre alle 20.30. SKY trasmette via satellite, ma da quest'anno anche sul digitale terrestre. Inoltre è possibile vedere il calcio di SKY anche su internet attraverso la piattaforma NOW TV. L'emittente satellitare consentirà inoltre di accedere ai contenuti di DAZN, per vedere le restanti 114 gare del campionato di A e tutta la Serie B, con un ticket a prezzo scontato.

DAZN, la piattaforma di proprietà di Perform Group sbarca in Italia con la trasmissione in esclusiva dell'anticipo del sabato alle 20.30, di quello della domenica alle 12.30 e di una partita delle 15. È possibile accedere all'intera offerta con un'unica tariffa di 9.99 euro al mese, con il primo mese di prova gratuita e la possibilità di disdire l'abbonamento in qualsiasi momento. DAZN trasmette le partite via web, con la fibra ottica, attraverso una applicazione scaricabile e disponibile anche sulle principali SMART TV. Sarà inoltre possibile accedere ai contenuti DAZN via digitale terrestre con l'abbonamento a Mediaset Premium.

CHAMPIONS LEAGUE - Tutte le partite della fase a gironi e della fase ad eliminazione saranno trasmesse in diretta su SKY. Le quattro squadre italiane qualificate giocheranno in due finestre il martedì e il mercoledì. La RAI trasmetterà in diretta e in chiaro su RAI1 una partita il mercoledì fino al termine della competizione. Sempre su SKY saranno invece visibili in esclusiva, il giovedì, tutte le partite dell'Europa League che vedranno impegnate le squadre italiane.

SERIE B - Da questa stagione la Serie B sarà visibile in diretta ed in esclusiva sulla neonata piattaforma DAZN, via fibra ottica, secondo il seguente programma: due partite il sabato alle 15 una alle 18, due la domenica alle 15 e una alle 21 e una il lunedì alle 21. DAZN sarà visibile anche, a prezzo scontato, per gli abbonati di SKY. Sul digitale terrestre sarà possibile seguire la Serie B su DAZN anche per gli abbonati a Mediaset Premium. La RAI trasmetterà, invece, in diretta l'anticipo del venerdì alle 21 in prevalenza su Rai2 e in alternativa su Rai Sport Hd.

NAZIONALE - Da settembre parte la nuova Nations League per nazioni, competizione voluta dalla UEFA per rimpiazzare le tradizionali amichevoli. Tutte le partite dell'Italia (esordio il 7 settembre contro la Polonia a Bologna) saranno visibili in diretta e in chiaro sulla RAI e in particolare su RAI1. Il resto della competizione sarà invece visibile, sempre in chiaro, sulle reti Mediaset (la rete di riferimento dovrebbe essere Canale 5).

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata