Sfogo di Messi sull'Argentina: Dobbiamo cambiare sta situazione di me...
L'ira della Pulce dopo la sconfitta col Brasile

Al termine della bruciante sconfitta contro il Brasile, il capitano dell'Argentina, Lionel Messi, non ha avuto peli sulla lingua: "Dobbiamo cambiare mentalità, dobbiamo cambiare questa situazione di merda", ha detto il fuoriclasse del Barcellona. "Se la testa non gira, non girano nemmeno le gambe", ha aggiunto. Messi non è stato tenero con nessuno, neppure con se stesso: "Giocavamo contro una rivale fortissima ma non ci immaginavamo un risultato così. Fino al gol dell'uno a zero c'è stato equilibrio, poi non più. Dobbiamo migliorare, martedì affrontiamo la Colombia e non possiamo più sbagliare se no al Mondiale non ci andiamo". La Pulce ha concluso con un appello ai tifosi: "Ora dobbiamo stare uniti".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata