Serie B, Spezia batte Cesena 1-0
A segno Sciaudone, che batte Agliardi con una mezza rovesciata

Dopo la convincente vittoria sul Pisa nuovo stop per il Cesena che cade 1-0 in casa dello Spezia nella gara valida per la 15/a giornata di Serie B e resta in zona retrocessione. I liguri invece salgono a quota 21 e si portano a ridosso della zona playoff. La squadra di Di Carlo sfiora subito il vantaggio al 4' con Okereke che colpisce il palo con un sinistro potente. La replica dei romagnoli è affidata a Laribi, che costringe Chichizola a deviare in angolo. I liguri si rendono nuovamente pericolosi con Piccolo al 25' e al 32' con Okereke, che manca di un soffio l'appuntamento con il gol. Nella ripresa doppia occasione in avvio per Migliore. Il Cesena è in difficoltà e al 20' va sotto con un eurogol di Sciaudone, che batte Agliardi con una mezza rovesciata. Gli ospiti non ci stanno e tentano subito di reagire: al 26' Chichizola blocca il tentativo troppo centrale di Laribi, cinque minuti dopo Garritano non inquadra lo specchio della porta. Nel finale lo Spezia gestisce bene il vantaggio, sfiorando anche il raddoppio con Deiola e Baez, e porta a casa tre punti importanti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata