Serie B, Spezia-Salernitana 1-1 nell'anticipo della 1/a giornata
Prima della partita tutto il pubblico del Picco si unisce commosso alle due squadre per il minuto di silenzio in memoria delle vittime del terremoto nel Centro Italia

Spezia e Salernitana hanno pareggiato 1-1 nell'anticipo della prima giornata del campionato di Serie B. Prima della partita tutto il pubblico del Picco si unisce commosso alle due squadre per il minuto di silenzio in memoria delle vittime del terremoto nel Centro Italia. Gara dai due volti e ricca di emozioni, con le due squadre che si dividono un tempo per parte. Salernitana meritatamente in vantaggio al 20' con una rete siglata da Alessandro Rosina che, con un destro deviato da un difensore, beffa Chichizola. Arrivato in estate dal Bari, il 32enne fantasista ex Torino è diventato subito capitano e leader della Salernitana: suo il primo gol del campionato di Serie B 2016/2017.

Spezia, privo di idee, ma che nella ripresa cambia registro. I liguri si rendono prima pericolosi con una traversa incredibile colpita da Sciaudone con un bolide da fuori area. Il pareggio arriva meritato all'80' con il brasiliano Nene che, su angolo di Piccolo, ribadisce in rete un suo stesso colpo di testa respinto da Terracciano. Subito dopo liguri vicinissimi anche al vantaggio con Iemmello che a tu per tu con il portiere campano si fa ipnotizzare. Inutile l'assalto finale della squadra di Di Carlo, la Salernitana si difende bene e porta a casa un punto.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata