Serie B, Perugia perde in casa col Bari: 0-1
Decide Maniero al 95'

Colpo esterno al fotofinish per il Bari a Perugia nella sfida valida per la 2/a giornata di Serie B. Al Curi i pugliesi superano 1-0 i padroni di casa con un rigore di Maniero al 95'. Espulso in quest'occasione Del Prete, che 'para' con un braccio il destro di Castrovilli. Al 98' rosso anche per De Luca. Con questo risultato Stellone riparte e conquista i primi tre punti dopo il ko con il Cittadella, mentre gli umbri rimangono fermi a quota una lunghezza. Bucchi in avanti sceglie Bianchi con Zapata e Buonaiuto ai fianchi, mentre Stellone punta su un solido 4-4-2 con Maniero e De Luca in attacco. Nei primi minuti subito pericoloso Dezi dalla distanza, mentre al 12' Cassani sventa un tiro cross di Del Prete. Al 15' Brighi tenta un buon tiro a giro, ma è al 21' che gli umbri sfiorano la rete con Buonaiuto che di testa sfiora il gol su cross di Chiosa. Al 35' i Galletti replicano con Maniero, che manda a lato il tap-in dopo il destro al volo di Sabelli. Nel finale di tempo spingono gli umbri, ma non arrivano altre occasioni.

Nella ripresa pronti via e Ricci impegna Micai con un gran destro di controbalzo. Al 61' bell'azione degli umbri, con Dezi che serve Buonaiuto: il suo tiro è messo in corner da Micai. A otto dal termine maxi occasione per i pugliesi: cross di Brienza dalla destra, Maniero sfiora il gol in acrobazia. Poi a pochi secondi dal termine De Luca controlla e calcia dal limite: la palla sfiora l'incrocio dei pali. In pieno recupero rigore per il Bari, con Maniero che sigla lo 0-1 calciando centralmente dopo il rosso a Del Prete. Vittoria fondamentale per Stellone, mentre Bucchi meritava forse di più.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata