Serie B, Foggia-Ascoli 3-0 | IL FOTORACCONTO
Prosegue l'ottimo momento del Foggia che centra la terza vittoria nelle ultime quattro giornate battendo nettamente l'ascoli tra le mura amiche (3-0) e portandosi così a ridosso della zona playoff, distante appena un punto, nell'anticipo della 35/a giornata del campionato di Serie B. I rossoneri partono forte e dopo un paio di tentativo di Kragl e Nicastro al 24' sbloccano il risultato con Deli, che scambia con Mazzeo e da due passi firma l'1-0. La reazione dei marchigiani non si vede e in chiusura di frazione proprio Mazzeo trova il raddoppio, bravo a risolvere in mischia dopo i tentativi in successione di Kragl e Zambelli. Nella ripresa Cosmi opta per un doppio cambio e al 6' gli ospiti si fanno vedere per la prima volta con Monachello di testa. Guarna è attento ed evita l'1-2. Poco dopo però il portiere dell'Ascoli Agazzi viene espulso per fallo da ultimo uomo su Deli in area di rigore. Lanni ipnotizza Mazzeo ma sugli sviluppi del corner successivo il tapin sotto porta di Loiacono vale il tris del Foggia che chiude definitivamente la partita. Il Foggia sale così a 49 punti, l'Ascoli, in zona retrocessione, resta fermo a 36.