Serie B, colpo Perugia in casa Pro Vercelli: decide Mancini
Si interrompe dopo 12 risultati utili consecutivi la striscia positiva dei piemontesi

Si interrompe dopo 12 risultati utili consecutivi la striscia positiva della Pro Vercelli, che cade in casa 1-0 contro un Perugia che rilancia le proprie quotazioni in chiave playoff balzando al quarto posto in classifica con 60 punti. Al 10' la punizione di Aramu viene respinta da Brignoli, dalla parte opposta Gnahore di testa costringe Provedel al primo intervento. Umbri pericolosi anche al 17' con un tiro al volo di Mustacchio che per poco non supera il portiere. Aramu, dopo un paio di tentativi su palla inattiva insidiosi, si fa vedere di nuovo dalle parti di Brignoli al 33' con una girata che non inquadra lo specchio della porta. Poco dopo doppio tentativo per Forte, che prima trova la risposta di Provedel e poi pecca di precisione. Al 39' gli sforzi del Perugia vengono premiati: calcio d'angolo di Di Chiara, sponda di Mustacchio e tocco risolutivo di Mancini per l'1-0. In avvio di ripresa gli ospiti rimangono in dieci per l'espulsione di Dezi per un fallo su Aramu. I piemontesi si gettano in attacco ma le conclusioni di Comi e Aramu non sorprendono Brignoli. Il Perugia, pur soffrendo, porta a casa la vittoria e si prende la quarta piazza del campionato.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata