Serie B, Avellino batte Salernitana 3-2
Gli irpini si aggiudicano il derby campano e tornano in corsa per la salvezza

L'Avellino si aggiudica il derby campano contro la Salernitana e torna in corsa per la salvezza. Gol ed emozioni (3-2) al 'Partenio': ad aprire le danze al 18' è il colpo di testa in tuffo di Jidayi sulla punizione battuta da Verde per il vantaggio degli irpini. Nel recupero Ardemagni trova il 2-0 con un potente tiro di controbalzo da posizione defilata su servizio ancora di Verde. Sorpresa nell'occasione la retroguardia dell'undici di Bollini. Un minuto prima gli ospiti erano rimasti in dieci per l'espulsione di Mantovani. Nella ripresa però nonostante l'inferiorità numerica la Salernitana riesce a rientrare in partita grazie al tiro al volo al 18' di Busellato sull'assist di Rosina. I campani insistono, a maggior ragione dopo il rosso a Belloni che ristabilisce la parità numerica in campo. Zito in due occasioni sfiora il 2-2, poi è Verde in contropiede con un diagonale perfetto a chiudere i conti. Inutile in pieno recupero la rete del definitivo 3-2 su rigore di Donnarumma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata