Serie A, Zielinski-Mertens-Rog: Napoli rimonta Atalanta, 3-1
A nulla è valso il gol di Cristante nella prima frazione

Nel segno di Zielinski, Mertens e Rog. Sono loro infatti a trascinare gli azzurri nella vittoria in rimonta 3-1 contro l'Atalanta di Gasperini, nel posticipo delle 20.45 valido per la seconda giornata della Serie A Tim. A nulla è valso il gol di Cristante nella prima frazione, bravo a spizzare di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo del Papu Gomez.

Parte meglio il Napoli nei primi minuti di gioco, ma è l'Atalanta a sbloccare il risultato al minuto 15: calcio d'angolo di Gomez e colpo di testa di Bryan Cristante che sorprende Reina e compagni per il vantaggio dei nerazzurri. Il Napoli incassa il colpo e si disunisce, colpa anche della forma fisica non ottimale di alcuni suoi uomini simbolo come Hamsik e Insigne; dall'altro lato, invece, è brava a far girare la palla in maniera veloce e precisa, in un copione già visto lo scorso anno nella vittoria firmata dalla doppietta di Caldara. Al 33° il Napoli ha la grande occasione del pareggio: grande azione sulla sinistra di Ghoulam, cross che taglia tutta la difesa e giunge a Callejon, che però svirgola il pallone e non riesce a spingerlo in rete. Due minuti dopo è invece Ilicic a impegnare Reina con un bel tiro da fuori, parato dallo spagnolo in calcio d'angolo. Prima del fischio finale ci provano prima Hateboer per i bergamaschi e poi Hamsik per gli azzurri, ma senza successo, con la prima frazione che si chiude sul punteggio di 0-1.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata