Serie A, Udinese formula quattro: poker al Verona
In rete: Barak al 28' del primo tempo, Widmer al 44', poi di nuovo Barak al 23' della ripresa e Lasagna al 35'

L'Udinese rifila un pesantissimo poker al Verona e continua a marciare a passo spedito da quando sulla panchina siede Massimo Oddo. Pessima la prestazione dei gialloblù che incappano nella peggior prestazione dell'anno dopo la clamorosa vittoria col Milan. Friulani alla quarta vittoria consecutiva.

Primo tempo tutto di marca friulana, con i veneti che patiscono eccessivamente la fisicitá degli avversari. La retroguardia bianconera non corre rischi mentre dall'altro lato è Lasagna ad essere pericoloso due volte, ma prima vede il suo colpo di testa parato da un ottimo Nicolas e poi è Souprayen a chiudere sull'ex calciatore del Carpi. Al ventiquattresimo l'Udinese la sblocca: lungo traversone dalla fascia sul quale interviene Widmer che tocca per l'accorrente Barak che mette dentro il suo terzo gol consecutivo dimostrandosi in un momento di forma eccezionale. Il Verona non riesce a reagire, con Kean troppo isolato in attacco. Bizzarri non corre rischi mentre in chiusura di prima frazione è Jankto a cercare il gol senza però inquadrare la porta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata