Serie A, Toro chiude con una vittoria: Lazio ko 3-1 nell'ultima di Moretti
Serie A, Toro chiude con una vittoria: Lazio ko 3-1 nell'ultima di Moretti

Le reti di Iago Falque, Lukic e De Silvestri nella ripresa consentono al Torino di chiudere con 63 punti, ma non bastano per raggiungere l'Europa

Il Torino chiude con una vittoria e il settimo posto finale il suo ottimo campionato. La squadra di Walter Mazzarri saluta con una festa l'addio al calcio del capitano Emiliano Moretti, accolto da un commovente boato dello stadio Grande Torino, superando per 3-1 una Lazio con la testa ormai alle vacanze. Le reti di Iago Falque, Lukic e De Silvestri nella ripresa consentono al Torino di chiudere con 63 punti agganciando momentaneamente la Roma. Purtroppo non bastano per raggiungere l'Europa, a meno di una rinuncia del Milan all'Europa League (se i rossoneri dovessero fallire l'approdo in Champions).

Una stagione, quella granata, comunque positiva a conferma di uno status che la pone ormai fra le migliori squadre della Serie A. La Lazio si congeda invece dal campionato con una sconfitta, ma con l'Europa in tasca grazie alla vittoria nella Coppa Italia. Unica consolazione odierna il ritorno al gol di Ciro Immobile. Il bomber interrompe un digiuno che durava dal 7 aprile, trovando il centro numero 15 in campionato. I granata, sfumata l'Europa, vogliono però chiudere al meglio davanti ai loro tifosi.

Mazzarri schiera di fatto la formazione migliore, con Baselli e Iago Falque a supporto di Belotti. I biancocelesti, mentalmente già in vacanza, rispondono con un undici ampiamente rimaneggiato. Inzaghi schiera fra gli altri Proto in porta, mentre in avanti c'è Cataldi a supporto dell'unica punta Immobile. Primo tempo giocato a ritmi blandi e senza grosse emozioni. Sono i padroni di casa a fare la partita, i più in palla Ola Aina e Iago Falque. Il Toro prova con una manovra avvolgente e i cross dalle fasce a servire Belotti, ma la difesa della Lazio è sempre attenta. La svolta della partita in avvio di ripresa, quando il Toro piazza un micidiale uno-due nell'arco di un paio di minuti: al 51' sblocca il risultato Iago Falque, con una bella girata volante da centro area su cross dalla sinistra del solito Ola Aina. Il tempo di rimettere in gioco la palla e arriva anche il raddoppio, firmato in contropiede da Lukic su splendido assist filtrante di Meite. La

Lazio si scuote e prova a reagire con un tiro velenoso del neo entrato Durmisi, respinto da Sirigu, su cui Romulo manca il tap-in da due passi. Il gol biancoceleste arriva al 66', firmato dal grande ex Immobile con una precisa girata di destro nell'angolino basso alla destra di Sirigu. Il bomber poco dopo ha anche l'occasione del pareggio, ma questa volta calcia male a due passi da Sirigu. Nella partita degli ex, il Toro a dieci dalla fine trova il gol del 3-1 firmato da De Silvestri, abile a ribadire in rete una respinta di Proto su tiro del neo entrato Zaza. Nel finale, Mazzarri concede la passerella e l'applauso del suo stadio al capitano Moretti. Le ultime emozioni le regalano Sirigu, con due spettacolari parate su due conclusioni da fuori area di Immobile e Parolo, e Proto con una super parata su Rincon in pieno recupero. Al triplice fischio finale è festa per tutti. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata