Serie A, riscatto Inter: Bologna travolto 3-0, in gol Nainggolan
Segnano anche Candreva e Perisic. Il belga esce a 15 minuti dalla fine tra gli applausi

Tracce di vera Inter. Grazie a tre gol negli ultimi venticinque minuti, la squadra di Spalletti espugna il Dall'Ara di Bologna e ottiene così la sua prima vittoria in questo campionato. Senza Icardi e Lautaro Martinez infortunati, l'Inter trova i gol con Nainggolan, Candreva e Perisic. Il belga bagna nel migliore dei modi l'esordio in una partita ufficiale con la maglia nerazzurra, mettendo subito in mostra una delle sue principali qualità: i tempi di inserimento in area e la capacità di tiro. Importante per il morale anche il gol di Candreva, scivolato quasi ai margini delle gerarchie di Spalletti. Perisic conferma invece di essere ancora in 'forma mondiale', risultando il vero trascinatore della squadra. Bologna poca cosa, la squadra di Inzaghi si è limitata a difendersi con poche incursioni nella metà campo avversaria. Con due sconfitte casalinghe in tre partite, per i rossoblu suona già il campanello d'allarme in chiave salvezza.

Sorpresa dell'ultima ora nella formazione dell'Inter. Luciano Spalletti deve rinunciare al capitano Icardi, costretto alla tribuna a causa di noie muscolari. Titolare al centro dell'attacco c'è il senegalese Keita Balde, visto che anche Lautaro Martinez non è al meglio. Prima da titolare per Radja Nainggolan schierato sulla trequarti con Matteo Politano e Ivan Perisic. Nel Bologna, Inzaghi conferma la coppia d'attacco composta da Santander e Falcinelli. Solo panchina per Destro. In tribuna anche il ct della Nazionale, Roberto Mancini

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata