Serie A, pagelle Napoli-Roma: Mertens letale, Insigne nullo. Muro Manolas

I giudizi del match

Mertens letale, Insigne spara a salve, Manolas imperioso. Questi alcuni dei giudizi di Napoli-Roma 1-1, match giocato allo stadio San Paolo e deciso dalle reti di El Shaarawy (R) e Mertens (N).

NAPOLI
OSPINA 6.5
- Decisivo in paio di occasioni, tra cui l'uscita su Dzeko che salva il doppio vantaggio. In continuo crescendo di prestazioni il colombiano.
HYSAJ 5 - Il gol della Roma arriva proprio dal suo lato, per una sua mancata chiusura su El Shaarawy. Stava per combinarla grossa anche sul finale di primo tempo, salvando di un soffio la doppio beffa (dal 70' Malcuit 6 - Meglio dell'albanese in entrambe le fasi, ma gli manca il guizzo per il cross vincente).
ALBIOL 6 - Buona la sua gara difensiva su Dzeko, con lo spagnolo che sembra il meno colpevole del reparto sull'occasione del gol El Shaarawy.
KOULIBALY 5.5 - Buca l'intervento su Dzeko in occasione del gol di El Shaarawy, episodio che poteva costare caro agli azzurri. Si riprende parzialmente nel corso del match.
MARIO RUI 5.5 - Spinge con continuità a sinistra, ma troppo spesso sbaglia la misura del cross, lasciando sfumare occasioni importanti.
CALLEJON 6.5 - Motorino instancabile a destra, dove spinge con continuità e qualità. Entra anche nel gol di Dries Mertens, con un assist involontario per il compagno al novantesimo.
HAMSIK 6 - Le idee in cabina di regia non mancano, manca però il cambio di passo per dare una sterzata alla gara, ripresa poi soltanto sul finale. (dal 75' Zielinski 6 - Entra bene in campo dando un po' di brio alla manovra, ma non è ancora il giocatore dello scorso anno).
ALLAN 6 - Meno brillante delle ultime occasioni, ma comunque prezioso in mezzo al campo per il lavoro sporco fatto per oltre novanta minuti.
FABIAN 6.5 - Poteva essere 8 in pagella se fosse entrato quel gol a inizio partita, quando con una serpentina lo spagnolo ha fatto fuori ben 3 avversari, senza però concludere in porta. Per il resto gioca comunque un'ottima gara, risultando tra i migliori.
INSIGNE 5 - La luce è spenta. Decisamente il peggiore dei suoi, sbaglia tanto sotto porta sprecando molteplici occasioni davanti a Olsen.
MILIK 5 - Ci mette la voglia, ma sotto porta manca di cattiveria e anche oggi ha mostrano lacune evidenti sotto porta. (dal 56' Mertens 7 - Entra con la cattiveria di chi vuole spaccare la gara, e infatti la riagguanta con una zampata delle sue al 90' mandando in visibilio il pubblico partenopeo).
ALL. ANCELOTTI 6.5 - Difficile chiedere di più alla sua squadra che anche oggi mette l'avversario alle corde sul piano della prestazione, non riuscendo però a uscire dal campo con i tre punti in tasca. Manca la fortuna, ma magari col tempo arriverà anche quella.

ROMA

OLSEN 6.5 - Decisivo in almeno un paio di occasioni su Milik e Insigne, non può nulla sulla zampata di Mertens che chiude la gara.
SANTON 6 - Sostituisce egregiamente Florenzi sull'out di destra, chiudendo la porta sia a Mario Rui che a Fabian (tranne che sulla serpentina a inizio gara).
MANOLAS 7 - Gran partita quella del greco, un gigante sia su Insigne che su Milik. Non è un caso che la Roma prenda gol poco dopo la sua uscita dal campo. (dal 75' Fazio 5.5 - Svetta sulle palle aeree, ma si perde Callejon e Mertens in occasione del gol).
JUAN JESUS 6.5 - Come Manolas gioca una gran partita difensiva, sporcata sul finale da quella disattenzione collettiva sul gol di Mertens
KOLAROV 6 - Attacca poco il serbo, colpa anche della condizione fisica non ottimale. Partita di ordinaria amministrazione la sua.
NZONZI 6 - Buona la sua gara in fase difensiva, fa da diga in mezzo al campo respingendo gli attacchi degli azzurri. Cala nel finale.
DE ROSSI 6.5 - Non sta benissimo e si vede, ma il capitano fornisce comunque una prestazione di grande solidità nei 43' giocati (dal 44' Cristante 5.5 - Viene schierato di nuovo in cabina di regia, ma sembra comunque a disagio e bada soltanto alla fase difensiva nel match del San Paolo).
UNDER 6.5 - Il gol di El Shaarawy è frutto di una sua giocata sull'out di destra, con tanto di assist per il faraone. Cala drasticamente col passare dei minuti (dal 65' Florenzi 6 - Entra per dare man forte ai suoi nel momento di maggior sofferenza, ma non riesce a evitare il gol negli ultimi minuti)
PELLEGRINI 6.5 - Tanta qualità nelle sue giocate, letale quando riesce a incunearsi tra le linee. Fa anche tanto lavoro sporco nel secondo tempo, quando deve pensare più a difendere che ad attaccare.
EL SHAARAWY 6.5 - Ha il merito di aprire il match con un destro chirurgico. Si rende protagonista con un paio di buone giocate, ma sul finale sparisce dal campo colpa anche del forcing degli azzurri
DZEKO 6.5 - Stavolta il bosniaco non segna, ma fa tanto lavoro sporco per la squadra, entrando anche attivamente sul gol di El Shaarawy. Prestazione più che sufficiente per lui.
ALL. DI FRANCESCO 6.5 - La studia bene l'ex tecnico del Sassuolo, che forte del vantaggio si chiude poi a riccio tentando la via del contropiede. Viene punito però sul finale, colpa forse di un atteggiamento troppo rinunciatario in tutto il secondo tempo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata