Le pagelle di Napoli-Fiorentina 1-0: Insigne freddo, Simeone flop

Ancelotti azzecca anche la mossa Milik, ingresso che cambia la gara e frutta la vittoria. Insigne il migliore. Benassi stasera quasi nullo in attacco

Insigne implacabile, Koulibaly un muro, Simeone annullato. Questi alcuni dei giudizi di Napoli-Fiorentina 1-0, match giocato questo pomeriggio allo stadio San Paolo e deciso dalla rete di Insigne al minuto 79. Qui le pagelle complete.

NAPOLI

KARNEZIS 6 - Serata tranquilla per il greco, che fa buona guardia dalle sue parti e si guadagna la meritata sufficienza.

HYSAJ 5.5 - Fa buona guardia su Eysseric, ma spinge troppo poco dal suo lato per impensierire la squadra viola, segno forse di stanchezza dovuta alle Nazionali.

MAKSIMOVIC 6 - Sostituisce bene Albiol in difesa, chiudendola porta a Simeone nelle rare occasioni in cui il Cholito su lancia verso la porta azzurra.

KOULIBALY 6.5 - Un muro invalicabile. Annulla il Cholito Simeone e lo sovrasta sia di testa che sugli allunghi, mostrando senso dell'anticipo e strapotere fisico.

MARIO RUI 6 - Tiene Chiesa come può e attacca con continuità dal suo lato, non trovando però il varco giusto per servire i compagni in zona gol

ALLAN 6.5 - Solita partita di quantità in mezzo al campo, non molla un contrasto e anche stasera si guadagna la pagnotta.

HAMSIK 5.5 - Meglio rispetto alle prime uscite stagioni, ma lo slovacco non sembra ancora padrone del ruolo ed è spesso lento nel far girare il pallone.

ZIELINSKI 6.5 - Parte mediano, ma in realtà svaria su tutto il fronte offensivo, giocando spesso ala e trequartista. Una spina nel fianco della difesa viola.

CALLEJON 6 - Corre e chiude su tutti, mostrando gran condizione fisica e senso della posizione. Esce per rifiatare (dal 70 Ounas 5.5 - Rispetto alla gara con la Samp non entra con lo stesso piglio, riuscendo a incidere ben poco sul risultato).

MERTENS 5.5 - Non la migliore serata del belga, che corre spesso a vuoto e non trova mai il varco giusto per impensierire Dragowski (dal 56' Milik 6.5 - Non è sempre reattivo in zona gol, ma la sua presenza serve eccome, come testimoniato dalla sponda per il gol-vittoria di Insigne. Imprescindibile).

INSIGNE 7 - Semplicemente il migliore. L'azzurro più pericoloso della serata, una prestazione di qualità condita dal gol che regala i tre punti ad Ancelotti. Difficile fare a meno di lui (dal 82' Rog sv).

 ​​​​ANCELOTTI 6.5 - La squadra gira, attacca con continuità e non subisce gol, prima volta in stagione. Azzecca anche la mossa Milik, ingresso che cambia la gara e frutta la vittoria.

FIORENTINA

DRAGOWSKI 6 - Buona la prima per il polacco, che nulla può sul destro a incrociare di Insigne.

MILENKOVIC 6 - Chiude bene dal suo lato su Mertens, meritandosi la sufficienza in pagella.

PEZZELLA 5.5 - Buona la sua gara fino al minuto 78', quando si fa superare da Insigne commettendo un errore che costa caro.

VITOR HUGO 5.5 - Buona partita quella del centrale brasiliano sia su Mertens che su Insigne, ma consenta a Milik di girarsi con troppa facilità in occasione del gol.

BIRAGHI 6 - Non è facile tenere a bada uno come Callejon, ma tutto sommato l'ex interista ci riesce anche piuttosto bene, meritandosi il 6 in pagella.

BENASSI 5.5 - , si limita a fare la guardia in mediana sugli attacchi dei partenopei (dal 80' Pjaca sv).

VERETOUT 6 - Torna dalla squalifica e sembra a suo agio in cabina di regia, sebbene gli manchi lo spunto per verticalizzare verso i compagni (dal 65' Edmilson 5.5 - Meno bene del suo compagno di reparto, soprattutto come qualità delle giocate).

GERSON 6 - Tra i migliori in mediana, ma cala alla distanza, colpa di una condizione fisica non ottimale (dal 60' Dabo e.e - Entra per dare il suo contributo ai viola, ma non riesce a fare da schermo sugli attacchi azzurri in contropiede).

CHIESA 6 - Corre per 90 minuti spezzando in più di un'occasione la difesa azzurra, ma è troppo discontinuo e non riesce a trovare il varco per il gol.

SIMEONE 5 - Zero tiri in porta. Brutta prestazione del Cholito, merito anche della marcatura di Koulibaly, praticamente perfetto in ogni intervento difensivo.

EYSSERIC 5.5 - Buono il suo primo tempo con diverse giocate di qualità, ma cala anche lui alla distanza.

PIOLI 5.5 - Mette in campo una squadra ordinata e compatta e per poco non esce dal San Paolo con 1 punto in tasca, ma Insigne lo castiga quasi allo scadere. Forse poteva osare qualcosa in più. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata