Serie A, le pagelle di Bologna-Juventus 0-1: male Ronaldo, ok Dybala

Le pagelle di Bologna-Juventus 0-1, gara valida per la 25esima giornata di Serie A.

BOLOGNA

Skorupski 5,5: poco impegnato, si fa però sorprendere sul gol di Dybala
Mbaye 6: prestazione di grande sacrificio e dinamismo, pericoloso anche in attacco
Danilo 6: comanda bene la difesa, sui palloni alti non si fa sorprendere. È in ritardo sul gol di Dybala
Helander 5: da una sua respinta corta arriva la rete che decide la partita
Dijks 6: vince il duello con Cancelo, attento in difesa e presente in fase di spinta
Poli 6,5: fra i migliori del Bologna, corre tanto e recupera palloni su palloni (78' Donsah s.v.)
Pulgar 6: sempre nel vivo dell'azione, canta e porta la croce (85' Falcinelli s.v.)
Soriano 6: piano piano sta ritornando il Soriano arrivato anche ad essere convocato in Nazionale
Sansone 6,5: prova di grande qualità dell'esterno d'attacco rossoblu, solo Perin e il palo gli negano la gioia del gol
Santander 6: buon primo tempo, in cui combatte e calcia più volte in porta anche se dalla distanza. Cala nel secondo tempo
Edera 5,5: le qualità le ha, ma la fa vedere solo ad intermittenza. (52' Orsolini 5,5: dal suo ingresso ci si attendeva un cambio di passo che non c'è stato)
All. Mihajlovic 6: il suo Bologna è vivo e lotterà fino alla fine per la salvezza. Oggi ha tenuto a lungo in scacco la Juve, è mancata forse un po' di convinzione.

JUVENTUS

Perin 7: decisivo nel finale quando devia sul palo il tiro di Sansone
De Sciglio 6: senza infamia e senza lode, sia a destra che a sinistra. Rugani 6,5: soffre nel primo tempo la fisicità di Santander, alla lunga gli prende le misure
Bonucci 6,5: dopo le difficoltà palesate a Madrid, immediato riscatto del centrale bianconero. Attento a chiudere ogni varco e a battagliare quando c'era da farlo
A. Sandro 5,5: altra prestazione poco brillante del brasiliano, si limita a tenere la posizione senza mai dare qualità nelle sovrapposizioni (59' Dybala 7: entra e cambia la partita, giocando più vicino alla porta e trovando il gol alla prima occasione)
Cancelo 5,5: schierato a centrocampo, fatica a trovare spazi e a muoversi in sintonia con i compagni di reparto. Meglio quando viene arretrato in difesa
Matuidi 6: corre tanto fino allo sfinimento, come al solito. (78' Pjanic s.v.)
Bentancur 5,5: da lui Allegri si aspetta più geometrie e velocità nel far muovere la palla. Quello che non si è visto oggi
Bernardeschi 6,5: l'unico a salvarsi nel primo tempo, sfiora il gol ma sbaglia una facile imbucata per Matuidi al limite dell'area di rigore. (87' Chiellini s.v.)
Ronaldo 5: prestazione preoccupante di CR7, ciondola in avanti senza riuscire a smarcarsi. Perde tanti palloni, pericoloso solo nel recupero. Una delle peggiori partite giocare in bianconero
Mandzukic 5,5: il croato è lontano dalla condizione migliore, combatte ma senza mai cavare un ragno dal buco
All. Allegri 6: la 22esima vittoria su 25 partite è comunque un dato significativo, la reazione della squadra sotto l'aspetto caratteriale c'è stato. Per trovare anche il gioco bisogna ancora lavorare.

ARBITRO Calvarese 6: prestazione tutto sommato positiva, non si ricordano errori particolari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata